IniziativeNews

Fiamme della speranza

Pubblicato il

Le fiamme del forno della pizzeria di Franco Pepe a Caiazzo sono state spente. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i locali di ‘Pepe in grani’ sono rimasti chiusi al pubblico ma Franco ha continuato a sfornare pizze, per donarle a tantissime persone bisognose sparse per la provincia di Caserta e oltre. Franco Pepe da diversi anni è un volontario della nostra associazione, lo abbiamo conosciuto per la sua generosita’ determinazione a favore degli ‘ultimi’ della societa’. Nel corso degli anni ci ha sempre sostenuto donando le sue prelibate pizze da consegnare ai senza tetto ed ha sensibilizzato tanti imprenditori a fare altrettanto.
Oggi lo abbiamo chiamato per chiedergli altre pizze da donare alle persone indigenti, per rendere meno dure queste ‘anomale’ giornate di festa. Dispiaciuto, quasi affranto, per la prima volta, in tanti anni, ci ha detto ‘no’. Franco Pepe ha dovuto spegnere ‘la fiamma della speranza’ del suo forno. La burocrazia ottusa non sa distinguere tra chi sforna pizze per profitto personale e chi, come Franco, vuole donare qualche momento di serenita’ agli indigenti che gustano le sue deliziose prelibatezze.
Esprimiamo a Franco la nostra solidarieta’ e ci dispiace che questa vicenda danneggi le persone bisognose che in questo momento sono le più colpite dall’emergenza sanitaria.
L’associazione ‘L’ angelo degli 
ultimi’ sara’ sempre a fianco di Franco Pepe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *