IniziativeNews

docce nel periodo dell’emergenza coronavirus

Pubblicato il

Con il protrarsi della crisi sanitaria, le condizioni igieniche delle persone che vivono in strada sono notevolmente peggiorate. I volontari dell’associazione “L’Angelo degli ultimi” lo constatano ogni giorno durante il giro per consegna del pasto. Dai primi giorni di marzo, infatti, i nostri amici senza tetto non hanno potuto fare la doccia. Per questo motivo ci siamo attivati ed abbiamo chiesto il ripristino del servizio doccia presso la struttura “La casa del sorriso – Don Giorgio Quici” di via Mondo a Caserta. Il comune di Caserta si è dimostrato sensibile al tema e ci ha immediatamente concesso il permesso di riaprire il sevizio per i senza fissa dimora, condizionato al rispetto delle norme sanitarie per fronteggiare il rischio epidemia. Ci siamo dotati degli strumenti e del materiale necessari per proteggere l’incolumità degli utenti, degli ospiti che vivono all’interno della struttura e dei volontari. Oggi abbiamo riavviato il servizio così organizzato: ogni giorno, su appuntamento, alle 10,30 e alle 12,00 due persone possono recarsi in via Mondo. Ovviamente in questo periodo Il servizio è limitato per evitare assembramenti e consentire ai volontari una efficace pulizia degli ambienti.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *